Scrivere non è descrivere

La Galleria Tiziana Di Caro presenta Scrivere non è descrivere, prima mostra personale nei suoi spazi di Tomaso Binga (alias Bianca Pucciarelli Menna, Salerno, 1931), che inaugura giovedì 24 settembre 2015, alle ore 19:00. La mostra include le sue più significative opere e performance degli anni '70, come "Scrittura Vivente", "Dattilocodice" e "Ti scrivo solo di domenica".

Tomaso Binga in arte ha assunto questo nome per contestare con ironia e spiazzamento i privilegi del mondo maschile. Si occupa di scrittura verbo-visiva ed è tra le figure di punta della poesia fonetico – sonora - performativa italiana. Fin dal 1971 la pratica dell'arte come scrittura è al centro dei suoi interessi. Si tratta di una scrittura "desemantizzata", strettamente legata all'azione e alle problematiche sociali. Spesso impegna fortemente lo spazio, come nelle opere della serie "Scrittura vivente", in cui le sagome del suo corpo nudo mimano le lettere dell'alfabeto (1976), e della serie "Dattilocodice" per cui i grafemi della macchina da scrivere, impressi in sovrapposizione, acquistano una nuova iconicità (1978).

Saranno presentate le opere realizzate dai primi anni Settanta, sino a quelle in cui ai dattilocodici si associano disegni, versi poetici e collage, includendo anche alcune delle opere presentate alla Biennale di Venezia nel 1978.

Nel lavoro poetico-performativo "Ti scrivo solo di domenica" (1977), eseguito nell'arco di un anno, con l'invio di 52 lettere scritte di domenica ad una amica (suo alter- ego), esplode tutta la vis creativa di Tomaso Binga dove il significato e il significante si intrecciano e si alternano in un continuo e controllato gioco di prevaricazioni, per debellare il tragico del quotidiano con ironia, denuncia e dissacrazione. Alle ore 21.00 Tomaso Binga eseguirà l'omonima performance che consiste nella lettura delle lettere che compongono l'opera.

Questa mostra, il cui titolo è un verso preso in prestito da un dattilocodice, è la prima di un ciclo che intende descrivere i vari momenti della produzione dell'artista, partendo dagli anni Settanta cioè da quando si sono formate quelle che sono le principali linee guida che hanno fatto di Tomaso Binga un'artista centrale per la nostra cultura.

Installation view

Artworks displayed

data-lcl-author

Tomaso Binga

Mater Litanie Lauretane, 
1976 - 2015, 
foto collage, inchiostro su carta, 
28 elementi, cm 35 x 40 ciascuno

data-lcl-author

Tomaso Binga

E di Erba, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

C di Ciliegia, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

D di Dado, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga - Alfabeto pop

Gn di Gnomo, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

I di Imbuto, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

L di Luna, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga - Alfabeto pop

R di Rosa, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

S di Sole, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

U di Uva, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

V di Vaso, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

Z di Zappa, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

H, Alfabeto pop, 
1977, 
foto collage su carta, 
cm 39,5 x 26,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

Ti scrivo solo di domenica, 
1977, 
54 lettere scritte su carta d'Amalfi, 
cm 34,8 x 26,8 (ognuna)

data-lcl-author

Tomaso Binga

Chi paga da bere, oggi pago io, 
1978, 
dattilocodice poetico, dattilografia su carta, 
cm 55 x 21

data-lcl-author

Tomaso Binga
data-lcl-author

Tomaso Binga
data-lcl-author

Tomaso Binga

Ho bisogno di una casa nuova, 
1978, 
codice poetico, dattilografia su carta, 
cm 42 x 21,5

data-lcl-author

Tomaso Binga

io sono Lilith, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 55,5 x 20,5

data-lcl-author

Tomaso Binga
data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, matita e china su carta, 
cm 25 x 27

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, matita e china su carta, 
cm 25 x 27

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, matita e china su carta, 
cm 25 x 27

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, matita e china su carta, 
cm 25 x 27

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, matita e china su carta, 
cm 25 x 27

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 50 x 55

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 25 x 27

data-lcl-author

Tomaso Binga

Dattilocodice, 
1978, 
dattilografia, inchiostro su carta, 
cm 25 x 27

News

Tomaso Binga | Mudam Luxembourg

Mostra pubblica

A Model mostra collettiva a cura di Bettina Steinbrügge

Mudam Luxembourg - Musée d’Art Moderne Grand-Duc Jean  

-
Tomaso Binga - Corps-poésie

Mostra pubblica

Venerdì 15 settembre 2023, persso La Galerie a Noisy-Le-Sec, Francia inaugura la mostra intitolata Tomaso Binga - Corps-poésie a cura di Marc Bembekoff.

-
Ri-Materializzazione del Linguaggio. 1978-2022

Mostra pubblica

Ri-Materializzazione del Linguaggio. 1978-2022 – si propone come il primo tentativo di ricostruzione filologica di una mostra divenuta nel frattempo un punto di riferimento per le ricerche artistiche femminili e femministe

-
Tomaso Binga - Biennale di Venezia

Mostra pubblica

Siamo molto felici di annunciare la partecipazione di  Tomaso Binga alla 59. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia "Il latte dei sogni"

-
Silent Revolutions: Italian Drawings from the Twentieth Century

Mostra pubblica

Tomaso Binga e Betty Danon sono tra le artiste invitate alla mostra Silent Revolutions: Italian Drawings from the Twentieth Century, curata da Irina Zucca Alessandrelli persso il Menil Drawing Institute diHouston (Texas)

-